Come aumentare i follower Twitter (quelli rilevanti)

398 4

Tutti bramiamo un ampio e attento bacino di utenti al quale comunicare, sempre pronto a condividere e ad interagire con utili critiche ai nostri contenuti. E’ un’utopia?

Come aumentare i follower Twitter (quelli rilevanti)Assolutamente no. Aumentare i follower interessati ai nostri prodotti/servizi è desiderio comune di chi comunica sul web e, concretamente, col tempo, a livello organico arriveranno a seguirci, ma parliamo pur sempre di un medio-lungo periodo.

Ecco che Twitter Ads ci ha messo a disposizione uno strumento davvero utile, al quale poter attingere per andare ad incrementare il seguito di quelle attività di nicchia che difficilmente riuscirebbero a farsi spazio nel bombardamento di informazioni quotidiano, soprattutto se concorrenti di aziende più attive sul web: targeting per @utenti.

Aumentare i follower con targeting per @utenti

In una campagna di incremento follower, è il percorso più semplice e al contempo sicuro per assicurarsi un target interessato alla nostra comunicazione, anche con piccoli budget.

Potremo andare ad aggiungere un numero di 20-25 @utenti (non ve ne consiglio di più, solo i più rilevanti) fra competitors, opinion leader, eventi o magazines del settore; in questo modo il post sponsorizzato arriverà a tutti i follower di questi profili, che avranno quindi la possibilità di valutarvi e seguirvi, avendo così un pubblico più selezionato e qualificato, in un lasso di tempo decisamente più corto di una normale acquisizione organica.

Per il rilevamento dei migliori account @utenti, io sono per il “fai da te”, in particolar modo su Twitter, facendo ricerche specifiche per parole chiave e hashtag. Esistono comunque tool più rapidi ai quali poterci affidare, come Socialbro e Twtrland, od i più comuni MentionTalkwalker e Teads Labs.

I passi fondamentali per aumentare i follower con Twitter Ads

Accedi al tuo account Twitter e poi clicca su Twitter Ads

Come aumentare i follower Twitter (quelli rilevanti)

Successivamente scegliere la tipologia di campagna che vogliamo attivare, quindi clicchiamo su Crea una nuova campagna –> Follower

Come aumentare i follower Twitter (quelli rilevanti)

Una volta inseriti tutti i dati necessari richiesti dal form (nome campagna, personalizzazione tweet da sponsorizzare, impostazioni budget, etc. etc.), soffermatevi e poi cliccate su Aggiungi follower, nella sezione Seleziona dei criteri di targeting aggiuntivi

Come aumentare i follower Twitter (quelli rilevanti)

Giunti a questo punto, sfoderate la vostra lista di @utenti e inseritela nel form come da mio esempio (tratto dalla mia nicchia, dal mio settore). Attenzione: noterete anche i suggerimenti Twitter di profili simili in grassetto, spesso veritieri ed efficaci al vostro fine, quindi non ignorateli ma considerateli.

Come aumentare i follower Twitter (quelli rilevanti)

A voi la parola

Per alcuni miei clienti è stato un toccasana. Anche con budget mensili ridotti, il rapporto qualità-prezzo che Twitter Ads ci offre non varia, perché comunque elevato.

Conoscevate già questo strumento per aumentare i follower? Se no, attendo le vostre impressioni ed eventuali futuri risultati ottenuti!

 

Total 0 Votes
0

Tell us how can we improve this post?

+ = Verify Human or Spambot ?

About The Author

Classe '83, tenero amante del tortellino in brodo, ex basketball player, tifoso di colori rossoneri, oggi papà e marito. Mi occupo di Social Media Marketing dal 2012 per PMI, aziende e brand pubblici. Dal 2015 mi sono verticalizzato sull'Instagram Marketing. Sono quella persona che siede davanti al computer tra le 8 e le 12 ore al giorno, per curare al massimo il tuo brand.

Commenta l'articolo!

4 commenti on "Come aumentare i follower Twitter (quelli rilevanti)"

  1. Pingback: Twitter, DM: da 140 a 10 mila caratteri - APclick

  2. Valentina

    Grazie per questo post. Ho un sacco di utenti su twitter che mi hanno aggiunta spontaneamente in seguito, penso, alla mia abitudine di utilizzare gli hashtag ma la maggior parte sono stranieri e quindi quasi completamente incompatibili con l’engagement verso i miei contenuti. Non ho mai provato twitter ads ancora: salvo il tuo post nei preferiti perché mi sembra un’ottima guida 🙂

    A presto!

  3. Pingback: La nostra potenzialità nascosta su Twitter | Blog – Makkie Communication Lab

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*