Come, cosa, quando e quanto postare su Facebook

709 5

Nel precedente articolo vi ho spiegato come creare e gestire una pagina su Facebook. Oggi voglio darvi qualche dritta, secondo la mia modesta esperienza, relativamente a come, cosa, quando e quanto è meglio pubblicare post su pagine Facebook.

Partiamo dal presupposto che ogni pagina è a se, quindi relativa ad un proprio settore ed ad un proprio pubblico di riferimento. Esistono migliaia di infografiche o articoli su quando, quanto, come e cosa postare. Io, oggi, non le utilizzerò per voi. Vi perdereste in una giungla. Quindi sarò breve e conciso nei miei consigli.

Come e cosa postare

fb051

  • Post brevi – cercate sempre di stare nel range di 80-100 caratteri. Indicativamente hanno una generazione in più di engagement del 70%.
  • Post con immagini, video o solo testo –  hanno una portata maggiore di visibilità. Pubblicateli con un senso di ordine: un giorno testo + immagine, un giorno video + testo ed un altro giorno solo testo. E così via.
  • Non pubblicare – foto di voi al mare in Sardegna se avete un negozio di scarpe. Tutto quello che è di carattere personale, postatelo sul vostro profilo e non sulla pagina della vostra attività.
  • LIKE ai vostri post – vietato! E’ un controsenso e controproducente. L’avete pubblicato voi, è normale che vi piaccia o che lo consigliereste.
  • Attenzione ai link  Facebook non ama che vengano postati link esterni di qualsiasi genere. Soprattutto con dei tool come Buffer e/o Hootsuite. Vi penalizzerà e di conseguenza darà meno visibilità al vostro post. Su Facebook tutto va programmato al momento, manualmente, per poter ottenere maggiore visibilità e quindi generare più engagement possibile. Vi insegno un trucco, datomi in uno dei suoi recenti corsi da niente po po di meno che Rudy Bandiera (uno dei massimi Guru del Social Media Marketing in Italia): se proprio non riuscite a non pubblicare un link esterno di un articolo che tanto vi piace, allegategli un immagine (consona ovviamente). In quel modo Facebook non indicizzerà il link ma bensì l’immagine.

Quando e quanto postare

quando-pubblicare-su-facebook

  • Pubblicare nel primo pomeriggio – il miglior momento per pubblicare su Facebook è tra le 14.00 e le 16.00. Momento in cui c’è il maggior picco (generale) di traffico. Seguito dalle 11.00 di mattina e dalle 20.00 di sera.
  • Mercoledì – le statistiche dicono che il mercoledì è un giorno particolarmente attivo per gli utenti di Facebook.
  • Pubblicare poco e bene – sembra strano ma è così. Generalmente si pensa che postare 10 volte al giorno attira maggiormente l’attenzione del pubblico ma è il contrario. Lo allontana. Vorresti tu essere bombardato da messaggi tutto il giorno tutti i giorni? Mettiti sempre nei panni del tuo lettore, è fondamentale. Pensa a cosa vorresti leggere tu se fossi al suo posto. Ti consiglio quindi di pubblicare massimo 1 o 2 volte al giorno, con contenuti interessanti alla lettura e alla visione.
  • Attento alla ortografia – il pubblico non aspetta altro che un tuo errore per fartelo notare. Sono molto pignoli.

Se avete domande, consigli o critiche, sono a vostra completa disposizione. Commentate  😉

Total 0 Votes
0

Tell us how can we improve this post?

+ = Verify Human or Spambot ?

About The Author

Classe '83, tenero amante del tortellino in brodo, ex basketball player, tifoso di colori rossoneri, oggi papà e marito. Mi occupo di Social Media Marketing dal 2012 per PMI, aziende e brand pubblici. Dal 2015 mi sono verticalizzato sull'Instagram Marketing. Sono quella persona che siede davanti al computer tra le 8 e le 12 ore al giorno, per curare al massimo il tuo brand.

Commenta l'articolo!

5 commenti on "Come, cosa, quando e quanto postare su Facebook"

  1. Pingback: Come non utilizzare i Social Media (se hai un'attività) | APclickAPclick

  2. Pingback: 5 consigli per un piano editoriale di successo (fanpage Facebook) | APclickAPclick

  3. Pingback: Creare interazione sui social media - APclick

  4. Eleonora

    Salve, ho una domanda da porre. Devo creare una pagina Facebook per un bar che però è già in possesso di un profilo personale. Mi conviene convertire il loro profilo in pagina o mantenerlo e creare ex novo la pagina? Grazie!

    • Ciao Eleonora, la cosa migliore è certamente convertire il profilo in fanpage.

      In questo modo non solo gli amici si convertiranno in fan (quindi potrai già disporre di un fan base più o meno targetizzata su cui promuovere contenuti) ma avrai la possibilità di salvare anche i tuoi album fotografici, visto che parliamo di bar ed avranno certamente pubblicato molto materiale.
      I post vecchi quelli no, purtroppo andranno persi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*