Cosa dobbiamo sapere sul nuovo algoritmo di Instagram

76 5
Cosa dobbiamo sapere sul nuovo algoritmo di Instagram

Era nell’aria.

Il cambiamento lo si respirava già da qualche settimana.

O meglio, lo si vedeva mentre scorrevamo il pollice sul display del nostro smartphone.

Non so voi, ma già da qualche tempo non mi venivano proposte da Instagram i contenuti di diversi utenti.

Fra me e me dicevo sempre “è questione di orari, dai!” e invece no, proprio NO. Infatti è notizia di oggi che la piattaforma è in procinto di lanciare ufficialmente il suo nuovo algoritmo.

Notizia lanciata ufficialmente dal New York Times e successivamente da Mashable.

Una copia dell’Edge Rank Facebook, penserete voi (e subito anche io).

In realtà non sarà una copia ma una sorta.

“Sorta” di Edge Rank perché concederà sì più (o meno) visibilità a contenuti ritenuti rilevanti per ogni singolo account, ma terrà in conto anche un altro fattore: la popolarità.

Insomma, se lavorerai bene su Instagram e le tue foto avranno un buon tasso di engagement, non potrai che giovarne – nel tempo – di questa nuova future.

Pertanto, penso io, chi già ha basato la sua immagine e il suo brand su solide basi, non dovrà fare altro che darne continuità. Parlo dei grandi instagramers, dei brand pubblici con una scia impressionante di followers urlanti ma anche quegli account emergenti che recentemente ho avuto il piacere di seguire.

Possiamo quindi dire addio all’ordine cronologico?

Sì, Instagram non rientrerà più fra quei (pochi) social media che riflettevano il momento, ovvero post in tempo reale.

Può non sembrare meritocratico, ma in realtà migliorerà la nostra esperienza sulla piattaforma, permettendoci di visualizzare i contenuti di account che realmente ci interessano e/o che hanno ottenuto visibilità grazie all’engagement positivo ottenuto dalla foto pubblicata.

Non ci resta che aspettare quindi, per capire se queste prime indiscrezioni saranno le sole modifiche apportate all’algoritmo o se dovremo prepararci a rivedere tutte le nostre strategie di comunicazione su Instagram.

Voi cosa ne pensate amici del nuovo algoritmo di Instagram?

 

Total 1 Votes
0

Tell us how can we improve this post?

+ = Verify Human or Spambot ?

About The Author

Ciao! Mi chiamo Alessandro Pozzetti, sono un freelance e mi occupo di Social Media Marketing e Blogging. Sono quella persona che siede davanti al computer tra le 8 e le 12 ore, al giorno, per curare al massimo il tuo brand.

Commenta l'articolo!

5 commenti on "Cosa dobbiamo sapere sul nuovo algoritmo di Instagram"

  1. Pingback: Cosa dobbiamo sapere sul nuovo algoritmo di Ins...

  2. Pingback: Altri 16 instagramer che incontrerai almeno una volta nella vita

  3. Pingback: Scegliete una foto profilo che ingaggi l'utenza

  4. Pingback: Whalar, il tool perfetto per Instagram e l'Influencer Marketing

  5. Pingback: Il 2016 di Instagram a tutto...BUSINESS!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(Richiesto)