Come creare o modificare geotag su Instagram

20120 4

A proposito, Instagram ci aveva lasciato ad agosto 2015 così: “Abbiamo eliminato la possibilità di personalizzare le location (geotag) all’interno della piattaforma”.

Panico.

Anche se poi ce ne siamo fatti una ragione, certo.

Almeno fino a quando per molte aziende, in particolare per chi aveva attività commerciali, ne era divenuta (anche) ragione di seccatura. E di fatturato.

Non c’è dubbio sul fatto che l’utente medio sia molto curioso, pertanto la vicinanza di un semplice negozio ad un luogo di culto potrebbe portarlo anche ad una visita fisica, o ad approfondirne la conoscenza ricercandolo sul web.

Come risolvere allora questo problema?

Innanzitutto da un confronto fra web-amici (vero Francesco?!), dal quale ne è scaturito un test molto interessante, che ha dato esito positivo e quindi vita a ciò che state leggendo.

Modificare geotag su Instagram: il caso di successo

Proprio giovedì scorso, con mia piacevole sorpresa, mi contatta in privato l’ottico più famoso del web, l’amico Nico Caradonna, domandandomi un piccolo aiuto per la modifica al geotag della sua attività su Instagram.

Conoscendo l’impossibilità che la piattaforma aveva mantenuto dal 2015, il mio consiglio (e quello del Mattucci) era stato di modificare i riferimenti sulla pagina aziendale Facebook collegata al suo account personale Instagram.

Spoiler: la modifica ha dato esisto positivo anche “switchando” l’account Instagram da personale ad aziendale

In realtà ad essere stato determinante non è stata la modifica all’indirizzo civico del negozio di Nico (che è rimasto tale) ma la modifica al nome della sua pagina aziendale Facebook.

Come creare o modificare geotag su Instagram

Quindi, ricapitolando: se la vostra pagina aziendale Facebook è correttamente collegata al vostro account Instagram (personale o business non fa differenza), modificando il nome della fanpage automaticamente verrà modificato anche il geotag su Instagram.

Semplice, no?

Creare nuovi geotag su Instagram

Se per la modifica di una location su Instagram esistente bastava

  1. il collegamento ad una pagina aziendale Facebook
  2. la semplice modifica del nome della pagina aziendale Facebook

 

Per creare un nuovo geotag su Instagram l’operazione è ancora più semplice: aprire una nuova fanpage (Facebook), completarla di tutti i riferimenti necessari alla registrazione e collegarla all’account Instagram corrispondente.

Punto.

Per “aggirare” gli ostacoli, a volte, basta solo un po’ di astuzia. E di esperienza.

Esperienza, questa, che solo i professionisti possono dare alle aziende, e non gli improvvisati.

Ma questo è un altro capitolo… 😉

Total 6 Votes
0

Tell us how can we improve this post?

+ = Verify Human or Spambot ?

About The Author

Classe '83, tenero amante del tortellino in brodo, ex basketball player, tifoso di colori rossoneri, oggi papà e marito. Mi occupo di Social Media Marketing dal 2012 per PMI, aziende e brand pubblici. Dal 2015 mi sono verticalizzato sull'Instagram Marketing. Sono quella persona che siede davanti al computer tra le 8 e le 12 ore al giorno, per curare al massimo il tuo brand.

Commenta l'articolo!

4 commenti on "Come creare o modificare geotag su Instagram"

  1. Carla

    E se l’azienda non volesse avere una fanpage su fb è possibile lo stesso creare una geolocalizzazione su Instagram con l’indirizzo dell’attività? Premesso che ho già la localizzazione attiva….
    Oppure devo scaricare un’applicazione come geotagmypic ?
    Grazie mille

    • Ciao Carla,

      Facebook si serve di Here (che è un competitor di Google Maps). Probabilmente puoi segnalare a loro il tuo geotag, ma non ti assicuro niente.

      Per quanto riguarda Geotagmypic non l’ho mai utilizzato personalmente, ma credo serva per geolocalizzare le foto, non i luoghi/negozi/aziende.

      Grazie a te!
      Ciao

  2. Pingback: Come scegliere gli hashtag per Instagram

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*