Come impostare una data di scadenza ad un articolo

1022 3

Come tutte le cose belle e buone (ad esempio il cibo), anche gli articoli del tuo blog possono “scadere”…

Come impostare una data di scadenza ad un articolo

Voglio partire con un presupposto: qual è il sentimento che provi subito dopo aver appreso che i tortellini della nonna che avevi in freezer sono scaduti?

Un sacrilegio! o più probabilmente malessere e nervosismo. Dico bene? Se mi permetti aggiungerei anche un: “perché”?

Esatto, perché dare una data di scadenza ad un articolo? Ci ho pensato molto, anche durante la redazione di questo post, ma non ne ho trovato un vero motivo per cui potrei mai spingerti a farlo. Ne toglieresti l’utilità, non solo a te stesso ma a tutti, inoltre perderesti un contenuto di qualità all’interno del tuo blog.

Detto questo, ti svelo l’arcano: ieri mi sono trovato di fronte a questo post di Paolo Manganiello.

Ammetto che, già di suo, il titolo mi aveva lasciato piuttosto incuriosito e al contempo basito. Mi suonava strana la cosa, ecco! Così ne ho continuato la lettura (nel quale l’autore comunque non ha raccontato fronzoli), fino ad arrivarne ad un vero e proprio test.

Post expirator

Ho voluto testare il plugin Post Expirator per WordPress, citato dall’autore, cercando di capirne le funzionalità e utilità.

Innanzitutto sì, è effettivamente possibile impostare una data di scadenza a tutti gli articoli pubblicati sul tuo cms. Attenzione, però, è bene chiarire che l’articolo avrà sì un termine prestabilito ma ne dovrai impostare (tu) il suo destino.

Ecco come e perché in questa foto-sequenza:

Come impostare una data di scadenza ad un articolo 1

  1. per attivare Post Expirator è necessario flaggare la casella evidenziata nella freccia 1;
  2. hai già una data precisa per mandare in pensione il tuo post? La freccia 2 sta ad indicarti dove inserire anno, mese e giorno;
  3. puoi anche specificarne l’orario di scadenza, oltre alla data, come evidenzia la freccia 3;
  4. la freccia 4 invece ti indica la parte più delicata del lavoro, nonché il vero senso di questo plugin, ovvero: come far scadere il post.

 

 

 

Come impostare una data di scadenza ad un articolo 2

 

Come evidenziato nel riquadro rosso, puoi decidere come estinguere il post. In questo caso, alla scadenza prestabilita, il tuo articolo passerà da Pubblicato a Bozza, facendolo quindi scomparire dal mondo web ma mantenendolo comunque in vita all’interno della tua piattaforma WordPress.

 

 

 

Come impostare una data di scadenza ad un articolo 3

 

 

 

Altro giro, altro regalo! Nel menù a tendina, anziché selezionare Draft (bozza) puoi cliccare su Delete, come nell’immagine accanto, andando così a dare una morte certa al tuo articolo alla scadenza, cestinandolo.

 

 

 

Come impostare una data di scadenza ad un articolo 4

 

 

La terza possibilità che Post Expirator mette a tua disposizione è la modalità Privata. Cosa significa? Significa che il tuo articolo non sarà più pubblico alla scadenza (nemmeno per i motori di ricerca) ma potrà essere visibile solo ed esclusivamente a te.

Una soluzione inutile, quindi.

 

 

Come impostare una data di scadenza ad un articolo 5

 

 

 

 

 

 

La quarta possibilità è molto semplice: andando a selezionare Category: Replace, alla scadenza, il tuo post verrà piazzato in una delle categorie che andrai a flaggare.

Esempio pratico: si trova attualmente nella categoria Advertising ma vuoi che si posizioni in quella Blogging? Bene, in automatico, alla data di scadenza, passerà a quest’ultima.

 

 

 

 

Come impostare una data di scadenza ad un articolo 6

 

 

 

 

 

 

Anche qui ti trovi di fronte alla semplicità più assoluta: andando a selezionare Category: Add, il tuo articolo (sempre alla scadenza) verrà aggiunto ad un’ulteriore categoria.

Esempio: flaggando su Advertising, quando passerà, il tuo post verrà aggiunto anche alla suddetta categoria.

 

 

 

 

Come impostare una data di scadenza ad un articolo 7

 

 

 

 

 

Concludendo, l’ultima possibilità data da Post Expirator è quella di rimuovere l’articolo da una precisa categoria, sempre alla data di estinzione.

Esempio: selezionando Category: Remove e flaggando su Advertising, alla scadenza l’articolo verrà rimosso da quella e solo quella precisa categoria.

 

 

 

 

 

 

 

Conclusioni

Come avevo già lasciato trasparire, non è un plugin che consiglierei, in quanto non lo ritengo utile nell’ambito del blogging.

Tu, lo trovi valido? Come lo sfrutteresti?

Total 0 Votes
0

Tell us how can we improve this post?

+ = Verify Human or Spambot ?

About The Author

Classe '83, tenero amante del tortellino in brodo, ex basketball player, tifoso di colori rossoneri, oggi papà e marito. Mi occupo di Social Media Marketing dal 2012 per PMI, aziende e brand pubblici. Dal 2015 mi sono verticalizzato sull'Instagram Marketing. Sono quella persona che siede davanti al computer tra le 8 e le 12 ore al giorno, per curare al massimo il tuo brand.

Commenta l'articolo!

3 commenti on "Come impostare una data di scadenza ad un articolo"

  1. Buona sera, purtroppo con gli ultimi aggiornamenti non funziona più, vi chiedevo se pensate di aggiornarlo, la nostra è un’associazione senza scopo di lucro.
    Grazie per l’attenzione
    Cinzia

    • Buona sera Cinzia,

      ahi me non sono il creatore del plugin, in questo articolo ne segnalavo solo le sue peculiarità.
      La ringrazio comunque per la segnalazione 🙂

      Se posso esserle utile in altro, mi contatti pure in privato.

  2. franc

    Io ho dei probblemi a settarlo automaticamente nella pagina di configurazione. Vorrei che i miei articoli che hanno come titolo una data, scadessero in automatico alla data del titolo dell’articolo e alle ore 24:00.(Le configurazioni spiegate in questo articolo sono basilari non servirebbe neanche scriverle tanto è semplice il programma, io invece vorrei informazioni un pò più dettagliate).Come si setta grazie?

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*