Programmare e pubblicare post su Instagram con HopperHQ

2308 2

Ricordo ancora quando Hootsuite lanciò la super novità “We’re excited to announce one new feature on Hootsuite: Instagram!”

Novità che fece perdere subito l’entusiasmo a tanti clienti, me compreso, non appena realizzarono che la feature non pubblicava in automatico bensì notificava push all’utente che era ora di mandare online il contenuto.

Ma Hootsuite non è l’unica ad essersi fermata a 30 anziché arrivare sino a 31, anche Later non condivide in automatico. Non ho mai testato, invece, Onlypult: l’amico Roberto Gerosa ne ha parlato abbastanza bene proprio recentemente.

Tornando a noi, HopperHQ è il web tool che mi ha agevolato la vita professionale quotidiana, permettendomi di programmare e pubblicare post su Instagram dove e quando voglio (essendo un web tool, appunto).

Inoltre ha un’interfaccia semplicissima e permette di pre-inserire i 30 hashtag nel primo commento, anziché nella caption. Cosa molto apprezzata dal nuovo algoritmo di Instagram: infatti la ricerca di tag non è cosa esclusiva per la descrizione sotto alle foto, bensì anche per i commenti.

È il momento: scopriamo insieme le vere caratteristiche di HopperHQ!

 

Programmare e pubblicare post su Instagram con HopperHQ

L’interfaccia proposta sopra, come potete notare è davvero molto intuitiva perché focalizza l’attenzione dell’utente su 2 cose in particolare: pulsante blu +NewPost e pulsantone centrale Create a New Post.

Entrambi hanno la medesima funzione, la stessa per cui è stato creato il tool: programmare e pubblicare in automatico i post su Instagram.

Una volta cliccato uno dei due tasti, il form che vi troverete di fronte sarà il seguente:

Programmare e pubblicare post su Instagram con HopperHQ

Potrete caricare la vostra immagine dalle piattaforme elencate sulla sinistra, quindi c’è la possibilità di accingere da canali social come Instagram, Facebook e Flickr.

Io sono una persona che ama avere tutto pronto e in ordine, di fatto salvo in una cartella sul mio Google Drive tutte le immagini prescelte come da calendario editoriale.

Ma per questa particolare occasione, trasciniamo la foto all’interno del box tratteggiato…

Programmare e pubblicare post su Instagram con HopperHQ

HopperHQ vi mette davanti a due possibilità: Converti e Caricare.

Cliccando su Caricare, ovviamente andrete a precaricare la foto in attesa di inserire caption e hashtag, cliccando su Converti invece andrete a ridimensionare/tagliare la foto a vostro piacimento.

Noi clicchiamo direttamente su Caricare, visto che il contenuto lo riteniamo idoneo.

Pertanto, arriveremo qui…

Programmare e pubblicare post su Instagram con HopperHQ

Ora non vi resta che:

  1. editare la foto nel caso in cui avesse bisogno di qualche ritocco, cliccando su Edit Image
  2. inserire una caption coinvolgente, nel form Write a caption
  3. programmare il contenuto nel giorno e orario desiderato (ricordatevi di impostare il giusto fuso orario nelle impostazioni), in Schedule for set time

 

Programmare e pubblicare post su Instagram con HopperHQ

Una volta terminate queste operazioni, cliccando su Save, il vostro post sarà schedulato e pronto alla pubblicazione automatica nei termini pre-impostati.

E lo vedrete così…

Programmare e pubblicare post su Instagram con HopperHQ

Avete notato il tasto History?

Ecco, cliccandoci sopra vi verrà restituita la lista di tutti i post programmati e pubblicati, con anche la possibilità di ri-schedularli (che trovo inutile se non nel momento in cui la pubblicazione sia saltata).

Programmare e pubblicare post su Instagram con HopperHQ

Concludendo, HopperHQ è una piattaforma essenziale con un obiettivo molto semplice: programmare e pubblicare post in automatico su Instagram. Sostanzialmente ciò che ogni Community Manager ha sempre desiderato!

HopperHQ vi concederà un test della sua piattaforma – per un solo account – di ben 14 giorni, dopodiché dovrete per forza impostare un piano di abbonamento a pagamento con Paypal o carta di credito.

Se vi può essere d’aiuto, io al momento sto sfruttando la soluzione più economica: piano mensile da 16$, avendo pagato in un’unica tranche 99$ per un anno intero. Diversamente, per il mio medesimo piano che vi permette di gestire un solo account, potrete abbonarvi a 19$ al mese.

Non è economica ma non è neanche un costo inaccessibile: pensate a quante ore risparmierete al mese, programmando i post per i vostri clienti…

Al momento sul mercato i concorrenti con le stesse caratteristiche e qualità sono pochi, o addirittura forse non ne esistono, pertanto è la miglior soluzione a nostra disposizione per vivere tranquilli e sereni sapendo che HopperHQ pubblicherà in automatico per noi.

Se invece preferite una soluzione ibrida beh, le notifiche push di Hootsuite e Later possono essere un ottimo compromesso.

Buona programmazione amici!

Total 2 Votes
0

Tell us how can we improve this post?

+ = Verify Human or Spambot ?

About The Author

Classe '83, tenero amante del tortellino in brodo, ex basketball player, tifoso di colori rossoneri, oggi papà e marito. Mi occupo di Social Media Marketing dal 2012 per PMI, aziende e brand pubblici. Dal 2015 mi sono verticalizzato sull'Instagram Marketing. Sono quella persona che siede davanti al computer tra le 8 e le 12 ore al giorno, per curare al massimo il tuo brand.

Commenta l'articolo!

2 commenti on "Programmare e pubblicare post su Instagram con HopperHQ"

  1. Molto interessante anche questo tool, non lo conoscevo, cercherò di provarlo appena possibile.
    Voglio capire se sia meglio di Onlypult. Ho già visto delle funzioni che mi mancano (la divisione tra caption e hashtag per esempio).
    Grazie mille per la citazione Ale!

  2. Pingback: Programmare e pubblicare post su Instagram con ...

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*