E se domani disattivassero tutti i Social Media?

519 3

Ti sei mai chiesto cosa accadrebbe, qualora venissero disattivati tutti i social media esistenti? Sì, probabilmente torneremmo a guardarci più negli occhi ma, poi…

social media apclick

Durante una discussione fra amici, lo scorso week-end, si parlava di come i social network fossero diventati parte integrante della nostra routine; una vera e propria dipendenza ma, questo, non lo scopro certo io.

Se non la pensi così, fermati un attimo e prova a pensare quello che hai visto intorno a te negli ultimi anni: vai al mare e posti la foto delle tue gambe su Facebook, vai al McDonalds sotto casa e posti la foto del paninazzo su Instagram, vai a New York e fai il check-in su Forsquare mentre sei a Little Italy, Berlusconi fa bunga-bunga e posti il tuo pensiero su Twitter…

…sbaglio? No, eh 😉

Ci siamo fatti invadere dalla vita sociale web, siamo sempre pronti a comunicare e condividere di tutto con tutti ed accettiamo “amicizie” di persone che neanche conosciamo e che poi col tempo definiamo conoscenti (chi, addirittura, amici).

Non c’è nulla di male in tutto questo e si può trovare, in egual misura, il suo buono e cattivo tempo. La vera domanda che mi sorge e che voglio approfondire con te, è: se in Italia domani spegnessero tutti i canali social noi sopravviveremmo ma, le aziende?

L’ITALIA SENZA SOCIAL MEDIA

In Turchia, solo per Twitter, di recente è successo. Erdogan, il primo ministro turco, se n’è infischiato del danno economico che ne è derivato per le aziende che sfruttavano questo social network.

Se il nostro Presidente del Consiglio Matteo Renzi o uno dei tanti che si passano lo scranno, prendesse una decisione simile, cosa accadrebbe all’Italia?

Metti da parte un attimo il privato, sopravviveresti comunque, e pensa a tutte le attività che hanno investito nel social media marketing aprendosi all’innovazione ed al futuro: pensi che resterebbero in vita nel medio-lungo periodo? Inoltre, tutte le agenzie, i dipendenti ed i professionisti del settore, cosa ne sarebbe di loro?

Una catastrofe.

Il social media marketing ed i social media in particolare, hanno creato nuove professioni, nuovi posti di lavoro e nuove aziende. Se accadesse, faremmo un ulteriore passo indietro.

E le aziende?

Semplice: salterebbero gambe all’aria.

Oggi un’impresa italiana non perdurerebbe, lavorando solo all’interno del territorio nazionale, in quanto la crisi economica ha spazzato via molte realtà produttive (anche adesso non si sta risparmiando) e la burocrazia sta dando il colpo di grazia. Poi, senza soffermarci sul capitolo “pagamenti”…

Ecco che, i social media, fungono ad unire e connettere il mondo intero (o quasi), portando quindi nuove possibilità a paesi economicamente disagiati od in semplice difficoltà.

PERCHE’ DOBBIAMO TENERCI STRETTI I SOCIAL MEDIA

  • perché creano nuove opportunità di lavoro.

Questo è il principale motivo, il primo fra tanti, che devi tenere a mente. Il secondo, almeno personalmente, è che abbattono le barriere tra l’impresa e il consumatore (o potenziale tale), facendoli comunicare fra loro.

Basta! quindi dire che sono una perdita di tempo per chi ha un’attività.

Basta! dire che non portano alcun ritorno economico.

Basta! dire che non sono il futuro.

Basta! dire che non possono aiutare le aziende a risollevarsi.

Basta! dire che non creano nuove opportunità professionali.

…e potrei continuare per ore…

IL TUO PENSIERO

Il mio pensiero è molto chiaro: i social media sono una necessità, oggi. La tua esperienza, invece, cosa ti porta a dire? Secondo te, uno spin-off, porterebbe giovamento od ulteriori problematiche alle nostre attività? Discutiamone insieme. Ti aspetto nei commenti…

Total 0 Votes
0

Tell us how can we improve this post?

+ = Verify Human or Spambot ?

About The Author

Classe '83, tenero amante del tortellino in brodo, ex basketball player, tifoso di colori rossoneri, oggi papà e marito. Mi occupo di Social Media Marketing dal 2012 per PMI, aziende e brand pubblici. Dal 2015 mi sono verticalizzato sull'Instagram Marketing. Sono quella persona che siede davanti al computer tra le 8 e le 12 ore al giorno, per curare al massimo il tuo brand.

Commenta l'articolo!

3 commenti on "E se domani disattivassero tutti i Social Media?"

  1. Pingback: 4 dubbi da vincere prima di lavorare con i Social Media - APclick

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*