Svelato il (vero) valore dei social per le imprese!

31 3
Svelato il (vero) valore dei social per le imprese!

Hai un’azienda? Sei un professionista? Se hai deciso di comunicare attraverso i social media, fermati: prima di farlo, leggi queste poche righe.

Svelato il (vero) valore dei social per le imprese!Molti imprenditori, o chi per loro, si stanno affacciando al web. O meglio, stanno affacciando le proprie attività al web. Questo significa che comunicheranno i valori delle proprie imprese attraverso quei canali social media che potranno competergli.

Per fare tutto ciò, chiaramente, avranno bisogno di qualcuno che li guidi, come un freelance o un’agenzia di settore. Ma non è di questo su cui voglio soffermarmi oggi.

Ciò che desidero mettere in luce è qualcosa di più sottile, e lo giro con una domanda: ti sei mai chiesto il perché vuoi comunicare sul web?

Intravedo già l’occhio da bovino, un po’ sperduto. Ma niente panico, davvero, perché sei in buona compagnia. Tanti, tantissimi tuoi colleghi hanno avuto la stessa reazione e questo significa una sola cosa: l’azienda media sa che deve iniziare ad affacciarsi sul web ma, nonostante tutto, non sa perché deve farlo.

Certo non è una buona scusa ne un buon dato (per l’Italia) che ne siate inconsapevoli all’alba del 2015 d.c. e in piena rivoluzione digitale, però il tempo perso può essere recuperato.

Spesso mi sono trovato qui, davanti al mio blog, a scrivere che “senza un sito web responsive, senza un’efficace comunicazione sui social media, le aziende nel medio-corto periodo avranno molte più possibilità di fallire di ciò che credono” e sono pronto a riconfermarlo, metterci firma, se necessario.

Ma tu hai bisogno di altro ora. Tu impresa, che parti da zero, devi avere un fine, e comprendere il perché è essenziale stanziare un budget mensile/annuale per dare una vetrina ai tuoi prodotti e ai tuoi servizi sui canali social media.

E quel fine, forse non ci crederai, ma non è “vendere”…

Aiutare l’utenza, trasmettendo valore

La tua azienda vende bulloni? Bene, noi dobbiamo costruire una digital strategy che porti i tuoi bulloni a parlare di te, e perché gli stessi (bulloni) sono migliori degli altri presenti in commercio.

La comunicazione istituzionale è morta. Per acquisire visibilità, per fare in modo che il tuo target si accorga di te, trasmettiamo i valori delle persone che stanno dietro a quei bulloni. Diamo trasparenza di ciò che accompagna la vita quotidiana del prodotto. Mostriamo il viso di chi li crea e di chi li vende. Palesiamo il voler aiutare i nostri utenti!

E perché no, sfruttiamo il real time marketing prendendo spunto dai grandi brand!

Un piccolo esempio: ieri la Ferrari di Vettel, durante la sosta ai box nel Gp d’Austria, non ha potuto ripartire in tempi consoni perché una vite che sosteneva lo pneumatico posteriore si era spanata e i meccanici non riuscivano ad avvitarla.

Ecco che, in men che non si dica, si poteva aprire un’opportunità per la tua azienda che vende bulloni da 50 anni: “Coi nostri bulloni, Vettel, avrebbe vinto la gara!” comunicazione allegata ad un’immagine di riferimento a ciò che era appena accaduto.

Hai idea della viralità che avrebbe acquisito il tuo post e degli effetti positivi che ne avrebbe giovato la tua impresa? Molteplici!

Pensaci: senza provare a vendere alcun prodotto, avresti trasmesso un valore relativo al tuo prodotto e un aiuto per chi lo necessitava; il tutto in chiara e ingaggiante chiave emozionale.

Questo per dire che…

Talvolta mi trovo davanti a clienti e/o potenziali tali spaesati, intimoriti dalle potenzialità e dagli effetti dei social media, senza prima averne compreso le loro caratteristiche o per come andrebbero realmente sfruttati per la loro specifica realtà.

Ecco, col post di oggi spero di aver portato più competenza alle future decisioni di tutte quelle persone, aziende e professionisti che vogliono lanciarsi sul web.

Ricordiamo: la comunicazione sui social media non deve avere fine diretto di vendita, ma di raccontare e risolvere i problemi di chi ci legge!

Total 0 Votes
0

Tell us how can we improve this post?

+ = Verify Human or Spambot ?

About The Author

Ciao! Mi chiamo Alessandro Pozzetti, sono un freelance e mi occupo di Social Media Marketing e Blogging. Sono quella persona che siede davanti al computer tra le 8 e le 12 ore, al giorno, per curare al massimo il tuo brand.

Commenta l'articolo!

3 commenti on "Svelato il (vero) valore dei social per le imprese!"

  1. Pingback: Funny Booth Social e Photo Booth: perché sì - Funny Booth

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


(Richiesto)