Le caratteristiche del vero Influencer

1076 6

Come riconoscere le caratteristiche del vero Influencer? Cos’è e come attivare una vera e propria strategia di Influencer Marketing?

Le caratteristiche del vero InfluencerVi è mai capitato di entrare in un luogo pubblico, tipo in treno, ed essere contagiati da una risata altrui e subire la medesima reazione? Cominciare a ridere senza un senso, grazie a quella meravigliosa e originale sghignazzata.

Se sì, quella è l’influenza che una persona può avere su di voi attraverso una sua caratteristica, o meglio, qualcosa a cui voi non potete sottrarvi ne fare a meno di apprezzarlo.

Altro esempio: siete mai stati al supermercato e, al banco dei salumi (per dire), mentre attendete il vostro etto di prosciutto crudo, accorgervi e cominciare a fissarvi su un determinato oggetto che un’altra persona accanto a voi sta indossando?

Quel paio di scarpe, quel jeans, quella giacca o quell’anello che portava così bene, che vi ha attratto e che irreparabilmente vi è entrato in testa, è stato conseguenza di un’influenza che – seppur in maniera indiretta, in questo specifico caso – quella persona è riuscita ad indurre in voi, suscitando il vostro interesse.

Ultimo esempio, ancor più concreto: stiamo scorrendo col dito tutto ciò che i nostri amici di Facebook hanno postato nella giornata e, all’improvviso, veniamo attirati dalla recensione di un paio di occhiali che un nostro contatto ha pubblicato. Il suo feedback, positivo, ci induce alla visita di quel sito web in cui lui ha acquistato, per verificarne modelli ed eventualmente comprare al miglior prezzo quello che noi abbiamo tanto ricercato.

Anche in questo caso, l’affidabilità di quell’amico di Facebook, ha influenzato in voi un’azione, una conversione da interesse in clic, verso il sito (per la precisione).

Bene, tutto questo può essere racchiuso e definito nell’ambito dell’influencer marketing.

Le caratteristiche del vero InfluencerCos’è e come impostare una strategia di influencer marketing

Alcune settimane fa avevo già parlato di come – soprattutto su Instagram – molti utenti si profetizzavano Influencer, specificandolo fra le loro bio (descrizione del profilo).

Oggi, desidero farvi comprendere il loro ruolo: chi sono, cosa fanno e perché sono utili alle aziende e per i vostri acquisti personali.

Partiamo dall’Influencer Marketing: è una “nuova” tecnica pubblicitaria, la cui peculiarità sta nell’apportare affidabilità, credito e prestigio al brand, attraverso l’ingaggio di persone autorevoli per quel determinato settore.

Sostanzialmente, attraverso la miglior forma di Digital PR, un’azienda (o chi per lei) attiva una ricerca sul web dei migliori profili sociali che rientrino nel cerchio di quel prodotto che intendono pubblicizzare, proponendogli in cambio della pubblicazione di qualche foto/post, lo stesso prodotto o il pagamento per il servizio erogato.

I “migliori profili sociali” di cui parlavo poc’anzi, sono i cosiddetti Influencer: persone di grande seguito, capaci di influenzare attraverso una determinata azione (come la pubblicazione di un post e/o di una foto) i loro followers.

Le caratteristiche del vero InfluencerTutti siamo potenziali influenzatori. Ciò che ha generato in questi profili tale successo e visibilità, capace di indurre il loro pubblico ad un’azione ben precisa, è stato semplicemente dimostrare di essere affidabili e credibili verso il prossimo, e professionali verso le aziende.

Queste sono le due caratteristiche basilari del vero Influencer, e che attraverso la Digital PR si possono individuare e riconoscere.

E’ chiaro che queste peculiarità non viaggiano da sole, ma devono essere corredate da una buona e costante presenza sul web e dall’impostazione della miglior immagine. Che non si traduce esclusivamente nell’inserire una foto profilo in cui vi si ritrae in primo piano e sorridenti, ma anche rimanere lineari al vostro tema (quindi, sempre riconoscibili per quel target) ed evitando “colpi di testa” che avranno poi un contraccolpo sulla vostra brand reputation.

A proposito, se desiderate accrescere la vostra immagine attraverso Instagram, il social del momento, vi consiglio il video corso Instagram On Fire degli amici Dario Vignali e Stefano Mongardi.

Per darvi un’idea dell’affidabilità di questo corso, io, in soli due mesi dall’attivazione, ho incrementato a 1.100 followers il mio account Instagram (in settembre ne avevo circa 200), pur non seguendo – per mancanza di tempo – ogni singolo consiglio di Dario e Stefano, e ricevendo inoltre concrete offerte di collaborazione: un ufficio turismo, un’azienda e un brand pubblico!

A voi la parola

L’Influencer Marketing si sta sempre più affermando in Italia. Le aziende necessitano di questa tipologia di strategia per raggiungere con miglior efficacia il proprio target ed aumentare velocemente la propria brand awareness.

Voi, l’avete già attivata la vostra personale ricerca di influencers?

Total 1 Votes
0

Tell us how can we improve this post?

+ = Verify Human or Spambot ?

About The Author

Classe '83, tenero amante del tortellino in brodo, ex basketball player, tifoso di colori rossoneri, oggi papà e marito. Mi occupo di Social Media Marketing dal 2012 per PMI, aziende e brand pubblici. Dal 2015 mi sono verticalizzato sull'Instagram Marketing. Sono quella persona che siede davanti al computer tra le 8 e le 12 ore al giorno, per curare al massimo il tuo brand.

Commenta l'articolo!

6 commenti on "Le caratteristiche del vero Influencer"

  1. Pingback: A proposito di Digital Marketing e Instagram: Alessamdro Pozzetti. | La Gazzetta di Pistoia

  2. Pingback: L'interazione su Instagram è calata del 33% in un solo anno

  3. Pingback: 5 casi di successo di Instagram Marketing per piccoli business

  4. Pingback: Come aumentare le vendite eCommerce con Instagram

  5. Pingback: Sei un brand? Il tuo numero di follower su Instagram non conta più

  6. Pingback: Chi sono i micro-influencer di Instagram e perché sono così efficaci

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*